Non sempre l’impresa è un successo. Se conosci le regole e le conseguenze di una errata o sfortunata gestione, puoi aiutare l’impresa a  crescere.

Rispetto dei vincoli giuridici, dei principi di equilibrio economico e finanziario, la prevenzione come cura quotidiana.

Ma, quando serve, devi assistere il cliente nella fase più cruciale della fine della sua impresa. E’ possibile se hai svolto per anni l’attività di Curatore Fallimentare per il Tribunale di Firenze e di Prato.

Forniamo un valido supporto in tanti campi:

- assistenza nell’esame delle situazioni debitorie per elaborare proposte di ristrutturazione del debito;

- predisposizione di istanze e relazioni per la valutazione dell’ammissibilità a procedure di esdebitazione;

- assistenza e consulenza nella fase precedente l’ammissione a procedure concorsuali;

- assunzione di incarichi di curatore fallimentare e/o commissario liquidatore con nomina del Tribunale;

- stesura di perizie contabili per la valutazione della posizione aziendale per l’ammissione alle procedure concordatarie;

… la correttezza e la professionalità sempre e comunque.